Tags

Sdraiata.

Sguardo rivolto al soffitto

bianco di mille colori,

vivo la notte di qualcun altro

che mi ha rubato il sonno.

Occhi spalancati a cercare il mio buio

perso oramai nel vortice di pensieri

che invadono senza tregua

una mente stanca,

la mia.

Voglio quell’oscurità,

so qual’è,

so dov’è,

e aspetto.

Advertisements