Tags

,

Passa in fretta ciò che non dovrebbe passare,

si cela dietro una maschera

di minuti contati

e forza gli istanti ad un tango sfrenato

seguendo una musica senza fine,

al ritmo incalzante dei respiri.

Passano ore in un secondo,

vorrei trovare un inizio interminabile

e farti camminare nei miei universi di vita,

piano, 

senza fretta,

esplorare e condividere.

Passano sguardi in battiti di ciglia,

condensati,

per non perdere nessuna sfumatura

di quel mare speculare in cui vorrei tuffarmi,

profondo e trasparente,

che mi culli in un abbraccio disperato

sull’orlo del tempo che scorre.

Advertisements