Tags

,

Un secondo,
dal niente a tutto
in una corsa di pensieri.

L’evoluzione di un’idea
che giaceva indifferente,
che fuggiva da sé stessa,
che attendeva in silenzio,
e silenziosamente viaggiò.

Non tornò indietro
quell’idea in viaggio.
Seguiva la strada ora,
consapevole di sé,
e si perdeva
e si trovava,
e incontrava,
e parlava,
e desiderava,
e sperava,

e viveva.

Advertisements