Tags

,

Mi farò trovare

prima o poi,

esausta da tanto affanno.

Nuda,

ballerina dell’ultimo tango,

mentre danzo al  ricordo della musica

sull’orlo di un baratro.

Mi farò trovare lì,

proprio lì,

dietro quei disegni astratti

a tratti di mano pesante,

mai privi di colore.

Mi farò trovare,

prima o poi.

Advertisements