Tags

,

Vedi com’è facile anima mia,

mi riconosci ormai,

quella con le spine erose dal vento,

quella che ascolta eco afone di schiaffi non dati,

quella che scopre il mondo con cautela

e ne assapora avidamente il gusto.

Sono sempre io anima mia,

sono quella che guarda fuori

e aspetta il sole,

quella che si perde nella pioggia per nascondere le lacrime,

quella che vende i propri entusiasmi per un po’ di calore,

quella che avanza vestita di nudità

e che non vuole vestiti da chi non sa spogliarsi,

quella che spera

sempre,

e sempre crederà che ne valga la pena.

Advertisements