Tags

, , , , ,

Quella dolcezza che sa lacerare,

che fa desiderare l’ombra di sé,

che non contempla dosi minime,

che si nutre della mia natura,

che sconfina in mare aperto.


Quella dolcezza che sa contenere,

che sa placare,

che abbatte i muri,

che rompe assordanti silenzi,

che accarezza anime inquiete.


Quella dolcezza che non rinuncia,

che sa resistere,

che attinge al cuore di un non-vedo,

che esplode in lacrime zuccherine,

che avvolge senza soffocare.


Calpestata ma sempre viva.

Advertisements