Tags

, , ,

Mi guardo incorniciata d’ottone,
d’antico pregio crepato dal tempo,
splendore non riconoscibile
d’un anima scolpita.

Interrogo quegli occhi 
ch’attendono domande e smaniano risposte,
che guardano oltre il loro mondo di specchio
per piangere nei miei.