Tags

, , , ,

Immagine

Dunque,
facciamo un passo indietro.

Poco tempo fa mi capitò di leggere su qualche Blog, un commento scritto da un certo Topper Harley.
Non potevo crederci, qualcuno sulla faccia della terra aveva pensato di “chiamarsi” virtualmente come uno dei miei eroi di un certo cinema demenziale, e sono cose che saltano subito all’occhio….dovevo assolutamente saperne di più.
Entrai così nel mondo di Topper,  bellissimo ecosistema basato su un equilibrio di sensibilità, ironia e profondità, oltre che di evidente cultura.
Iniziammo ad interagire , e man mano che leggevo, riscontravo che il nome scelto aveva la sua ragione d’essere: era davvero il “Top del Top, Topper”.
Con la nostra corrispondenza scoprimmo di essere tutti e due di Ulan Bator, di avere in comune parecchie cose che esulavano dal virtuale, e di avere entrambi lo spirito giusto per il confronto reale, motivi fondamentali per decidere di concretizzare la conoscenza.
Così, cari Bloggari e Bloggare, stasera io e Topper ci siamo conosciuti, e riassumo qui per voi l’esperienza:

“ALCUNE COSE DA SAPERE SU TOPPER HARLEY”

– Topper non vive di spalle come nelle foto (ha anche un lato A, che però non vi    mostro)
– Topper Harley non c’entra nulla con Topper Harley (il nostro blogger punta sulla simpatia e sul cervello)
– Topper ha dei problemi col colore Blu (non ne riconosce la tonalità
– Topper è insospettabilmente puntuale (non ci avrei giurato)
– Topper prende sempre l’ultima cosa rimasta in un piatto (e se ne assume la responsabilità)
– Topper ha fatto cose meravigliose nella sua vita (non vi dirò, ma credetemi)
– Topper sa parlare e sa ascoltare (e sospetto sappia fare anche le due cose insieme)
– Topper è discreto e parla al momento giusto (io no)
– Topper offre aperitivi (e insospettabilmente sa opporsi con fermezza alla richiesta di dividere il conto)
– Topper mostra resistenza alla logorrea (esperimento effettuato con successo)
– Topper sa accompagnare per negozi, se necessario (e addirittura ne varca la soglia senza smorfie di dolore)
– Topper condivide con me la passione per la musica, e per il cinema serio ed impegnato (entrambi sapremmo citare a memoria dialoghi presi da Una Pallottola Spuntata o da L’Aereo più Pazzo Del Mondo)

L’elenco sarebbe molto più lungo e comunque riduttivo.
Topper Harley è una gran persona e sono stracontenta di averlo incontrato.

Ciao Top.

 

Advertisements