Tags

, , , , ,

C’era una volta,
una storia che non voleva svolgersi.
Passava il non-tempo a ripetere il suo inizio,
come un circuito chiuso che rimandava all’infinito.
Personaggi intrappolati in gabbie senza sbarre
cercavano il modo per andare avanti,
ma avanti dove?
Ansiosi di conoscersi si perdevano in sguardi pieni di speranza,
domandandosi il motivo della loro esistenza.
La trama di una sola parola
attendeva invano nuove lettere a farle compagnia,
e smaniosa saltellava in punta di penna.
Poi d’un tratto inizio a piovere.
Inchiostro nero allagò il loro spazio di carta
disegnando  tratti
che pian piano formarono nuove parole
e la storia prese vita,
e divenne tempo
e divenne spazio.
E vissero tutti felici e contenti.

Advertisements