Tags

, , , , , ,

Non sono mai stata brava in queste cose, ma per l’anno nuovo ho un buon proposito: IMPARARE I SEGRETI DELLO “STICAZZISMO”.

“Lo sticazzismo è la variante genetica accelerata, della capacità umana di reazione a determinati eventi, che può essere regolata attraverso adeguati stimoli.
La ricerca biologica sullo sticazzismo, ha permesso di individuare la fonte di questa variante nelle ghiandole sticazziche, posizionate nella regione ascellare, e spesso scambiate per normali ghiandole sudoripare.
Lo studio ha evidenziato come la stimolazione di queste ghiandole, attuata con metodi specifici, determini la secrezione di sticazzina, l’ormone responsabile della sopracitata reazione accelerata.
Le ghiandole sticazziche possono essere stimolate manualmente (ma se ne sconsiglia la pratica, per via della delicatezza ascellare), oppure con l’ausilio di una meditazione Zen, che permette di concentrarsi sul proprio corpo, e di arrivare a gestirne le parti.
Ovviamente la meditazione va praticata con costanza per riuscire ad arrivare al controllo ghiandolare, ma una volta imparato il metodo sarete in grado di attivare la secrezione di sticazzina necessaria alla reazione richiesta, con conseguenti benefici anche sul metabolismo.”

Spero di avervi fornito qualche informazione utile, e se volete approfondire l’argomento, possiamo organizzare dei gruppi di studio. Per il mio bene, e per contribuire alla ricerca scientifici, cercherò dunque di applicarmi sperando di mantenere i propositi fatti.
Vi farò sapere.

Advertisements