Tags

, , , ,

Ho letto parole d’una bellezza devastante,
cantavano d’amore ch’è vita e vita ch’è amore.
Ho letto d’uno spirito inquieto,
ora commosso testimone di ricordi lontani.
Ho letto di legàmi indissolubili
e di mani che non mancano mai carezze.
Ho letto emozionata di te,
vestito di colori che forse non conoscevi.

Advertisements