Tags

, , ,

Incroci.
Quelli infiniti.
Quelli inutili.
Quelli pericolosi.
Quelli che guardano sfilare ruote e colori,
come tasselli di un puzzle,
che ne manca sempre uno.
Traffico.
Timoroso e arrogante.
Orde di suonatori e suonati,
di principianti e princìpi dimenticati,
che un limite è la forte tentazione di superarlo.
Distanze.
Chilometri percorsi per annullarli.
E arrivo,
e sono giá lì,
con la bramosia di portarti con me
per le strade di un nuovo viaggio.

Advertisements