Ora la vedi,
oscura Signora
di nitido contrasto vestita
e poca luce,
vorresti sfumarla e non puoi.

La vedi,
forse un sussulto
forse no,
ti sorride e aspetta in posa
l’ultimo scatto.

E’ lì,
lascerà l’ultima preghiera al Dio che la reclama
riposta nel velo ripiegato del tuo futuro.
Accoglierà l’ultima certezza
monda d’ogni lacrima.

Pronta,
sarà la foto d’un coraggioso addio
Per una madre
Per un padre
che non videro il loro figlio piangere.

Click.

Advertisements