Tags

, , , ,

I bambini sono portatori sani di poesia, ma di quella vera, non adulterata dalla consapevolezza.
I bambini vedono quello che tu non vedi, e la loro ottica è più bassa solo per altezza.
I bambini ti costringono a guardarti dentro, e non sempre quello che hai dentro è guardabile.
I bambini vivono in una dimensione magica, in cui puoi entrare solo se hai la loro stessa sensibilità e la capacità di stupirti.
I bambini hanno la verità in tasca. Per questo oggi, quando alla mia esternazione “Tesoro, guarda che bello il sole basso sul Tevere che sta per tramontare” mio figlio ha risposto “Si, vero, e sta andando a sorgere da qualche altra parte“, io gli ho creduto.

Advertisements