Scopriteli anche voi….

Canestri di strada

Tabellone a Sarajevo

Io sono lo scheletro del basket.

Se mi colpite non fate canestro: sentite solo un rumore sordo.

Mi sono cresciute le auto, qui sotto. E i grattacieli, qui dietro.

Guardo tutto il giorno una parete di graffiti. Ho visto chi li scriveva, e chi scappava.

Chi sparava, e chi cadeva.

Ho sentito quel che si dice sulla guerra e so che non è vero.

Io c’ero.

View original post 145 more words

Advertisements