Il lato C.

ANDREA GRUCCIA

Mi piace il tuo lato c
quello che quando mi pensi,
ti sento.
Quando il tuo pensiero
con un colpo di bagher
viene mandato fino in cielo,
e poi fa uno strike di pianeti
fino a finire nella cerbottana
di una stella postina
che lo soffia sui tetti di questa città;
il tuo pensiero scivola nelle grondaie
e risale sui muri dando voce ai mattoni.
Così ogni palazzo qui intorno, riflette quel che tu pensi.
E mi è facile sentirti.
Mi  piace anche il tuo lato B
ma quello lo hanno tutte.

View original post

Advertisements