I Fotolavori di Stephy

IMG_20150215_151241_Clean_wm

Quello rubato, il giovane, aperto

il più carnale.

Il mio, deposto a scaglia di cuore

il mio per te

tenace come un cappio di stelle

il mio dipinto, bagnato

fatto in sangue di terra.

Il tuo, labiale

il tuo nudo di figli e di acqua

il tuo veniale, da penitenze forti

e inconcluse.

Il sacro fiore

la legge della pura ignoranza

vita solo, catapultata a gozzo di pietra

contro il vento

la mano rozza e il piede fardello.

Vita, solo.

(Massimo Botturi)

Foto mia
Parole di Massimo

View original post

Advertisements