Tags

, , ,

Avrò per te la delicatezza del silenzio,
saprò non esserci
quando i tuoi occhi vorranno chiudersi.
Sarò distanza dietro l’angolo,
porta sul niente per noi
niente se vuoi, tutto.
Spalle su cui piangere,
le guarderai passare oltre
o solo piangerai.
Lascerò poi,  soffi di vita nei ricordi,
aliti ad alimentar sospiri
e imperfetti congiuntivi senza tempo.

Advertisements