Tags

, , , , ,

E l’ho rifatto.
Seguendo l’esempio di Ladykhorakané, ho dato nuovamente una sbirciatina ai termini di ricerca digitati online per giungere a “casa mia” e c’è una novità.
La novità, è che ho osservato con  nuova prospettiva visiva la lista del solito marasma di GOOGLATE assurde tipo “Termometro a mercurio”, “abuso iodio”, o anche “leggere l’elenco telefonico sul comodino“, e mi sono ritrovata per la prima volta a concentrarmi sulla maggioranza, su quelli che invece digitano “Un Blog un po’ Così” per cercarmi….ecco, questa è la cosa davvero sorprendente.
Che poi io vorrei intervistarli uno per uno e scoprire perché mi cercano, cosa li spinge a farlo, come fanno a sapere del Blog e cosa sperano di trovarci, se dopo aver letto pensano di tornare…ecc… Non mi abituerò mai.

Buonanotte.

Advertisements