Tags

, , ,

Per un attimo è stato anche ordine,
quello improvviso dopo il tumulto,
l’ordine semplice scandito dal tempo
di quei giorni carichi di parole,
dei vecchi giochi e delle lacrime.
Per un attimo è stata anche musica,
il suono di due voci, che sono insieme
affanno e cura,
abbandono e forza,
privazione e libertà.
E per un attimo è stata anche vita.

Advertisements