Tags

, , ,

Quei passi lunghi, decisi,
che lasciano il mondo indietro
e me.
Ferma il cuore, fermati
al tocco d’una mano,
afferrala, guidala.
Quei passi lunghi, spavaldi,
che la terra cede
e io.
Guardi da lontano, un cenno
l’intesa che richiama,
ascoltala, accoglila.
Quei passi lunghi, veloci,
che mancano il traguardo d’un secondo
e me.

Advertisements