Tags

, , , ,

Vorrei conoscere il nome dei tuoi silenzi,
sapere come ti scivolano addosso
chiamarli
come la terza voce di un incantesimo,
invocarli e poi dissolverli.
Vorrei vedere ciò che guardi,
nascondermi dove tutto nasce e poi sedermi
all’ombra della tua memoria,
arrivare a toccarla.
Vorrei allora, ricordare i tuoi ricordi,
incartarli insieme ai miei,
stiparli e svegliarmi.
Era solo un sogno.

Advertisements