Tags

, , ,

Non avrei tempo per pensare
se mi facessi bene, come l’Autunno.
Se di giallo e arancio mi cibassi il cuore,
se di rosso dipingessi le mie notti.
Non avrei cicatrici da lenire
se fossero le carezze tue tramontana,
brividi nell’alba polarizzata e gote gelate,
se ad ogni respiro
mi urlassi nei polmoni.
Non saluterei mai di spalle un tramonto
se portasse pace dopo la pioggia,
come d’ Autunno.

Advertisements