I Fotolavori di Stephy

image

Quell’ora tarda e fa niente
bella sera, dietro una tenda dopo l’amore
indifferenti
al fatto che nel lato ora chiaro è tutto un fare
un pasticciaccio d’opere e calce, vetro e acciaio.
Quell’ora liquerizia che va succhiata piano
il naso in su a cercare le stelle, quasi accese
quasi ti dico felice, quasi andiamo.
Per dove non importa, ci sarà pure un fiore
un albero e una volpe argentata
un po’ deserto, e un poco rigogliosa mia terra.
Andiamo e stiamo
dobbiamo riconoscerci col petto e con le mani
con quell’odore grasso di chi ha goduto ancora;
dobbiamo riconoscerci il bello del palato
e fare un po’ spallucce all’età, alle cose serie
a tutto quel che resta del giorno. Andiamo e stiamo.

(Massimo Botturi)

Foto mia.
Parole di Massimo

View original post

Advertisements