CM è l’unico che io conosca, in grado di accostare tragedie personali a ricette culinarie dalla sorprendente semplicità.
Puó un uomo tanto complesso (e talentuoso), cucinare con tanta naturalezza e spontaneità?
Si, lui può. Perché mi odierà quando leggerà le mie parole, ma credo fermamente che gli inusuali accostamenti culinari che propone abbiano la stessa matrice emotiva dei tormenti che animano la sua scrittura. Se non fosse così, preparerebbe una pasta veloce al sugo sciapo. Lo so.
Seguirlo è un imperativo.

IL CASALINGO MODERNO ATTO SECONDO

Salvia non vuole. certo.
Sono costretto a fottermene. Non vuoi che parli di te? Sorry.
Ma fino a che punto è lecito parlare dei problemi dei miei figli?
C’era una bambina piccola, filosofa, contorta, allegra.
c’è una bambina sull’orlo della preadolescenza.
Anzi. Tipo Vil Coyote, si è fatta una corsa verso il precipizio appena nominato, e non si è ancora accorta di essere per aria. Presto guarderà in basso e scoprirà che non ci sono rocce sotto i suoi piedi. E saranno cazzi. Per tutti.
I suoi problemi non li voglio descrivere. Non voglio che le persone che la conoscono e possono identificarla, sappiano i santissimi cazzi suoi,
Ho scritto roba usando un livello ulteriore di finzione.
Sta là. Forse, presto. E’ divertente, fa ridere.
Non a me. A voi si’.
La bambina chiamata Nepitella è meravigliosa. Un cocktail di talenti corretti da una tendenza fortissima alla manipolazione nonché una…

View original post 800 more words